Amsterdam Region: Fuori Amsterdam

Ci sono molti posti da visitare fuori Amsterdam, che si trovano a solo un’ora di viaggio in autobus e / o treno. Questo non solo offre ai visitatori la possibilità di cambiare ritmo rispetto alla vita frenetica della città, ma è anche un’occasione d’oro per esplorare altri luoghi dei Paesi Bassi.

Alla scoperta della regione fiorita olandese

Sebbene i Paesi Bassi siano famosi in tutto il mondo per i suoi tulipani, non molte persone si rendono conto che oltre i due terzi dei fiori commerciali del mondo vengono coltivati ​​nel paese, inclusi crochi, narcisi e giacinti. Se visiti il ​​paese in primavera, una visita alla zona intorno a Lisse, la principale regione fiorita, è una destinazione da non perdere. I 32 ettari Keukenhof Flower Gardens coltivano 7 milioni di bulbi di fiori che presentano una miriade di bellissimi colori per i visitatori e che sono intervallati da statue. Oltre alle fioriture, i giardini offrono anche altre attività come un labirinto di siepi, parco giochi, fattoria didattica, crociere in barca e noleggio biciclette.

Tra marzo e maggio, i giardini ospitano un festival annuale dei fiori che ha un tema diverso ogni anno. Come parte di questo evento unico, i carri decorati con fiori prendono parte a una parata mentre c’è un programma completo di altre attività tra cui spettacoli, arti dello spettacolo e cacce al tesoro per bambini.

Una gita ai Keukenhof Flower Gardens può essere facilmente combinata con una visita al vicino Black Tulip Museum (De Zwarte Tulp). Situato in un edificio restaurato nel centro di Lisse, questo museo offre ai visitatori uno sguardo al passato e alla storia della regione fiorita attraverso display AV, foto, artefatti e una replica dell’interno di un capannone di bulbi.

Un viaggio ad Haarlem

A soli 20 minuti da Amsterdam, Haarlem è riuscita a conservare il suo fascino antico e lo splendore dell’età dell’oro olandese che lo ha reso un soggetto così popolare per i pittori dell’epoca. Vanta un’ampia varietà di caffè, ristoranti e negozi, molti dei quali si trovano lungo la banchina del fiume Spaarne che si snoda attraverso la città. Questo lo rende il luogo ideale per rilassarsi con un drink e guardare il traffico fluviale mentre i più energici potrebbero fare una crociera in barca o noleggiarne una.

Vale la pena visitare il mulino a vento di Adriaan che si trova appena fuori dal centro della città. Settant’anni dopo un incendio in cui è stata completamente distrutta, è stata riportata al suo antico splendore nel 2002 in modo da dominare ancora una volta lo skyline di Haarlem. All’interno del mulino c’è un piccolo museo che spiega la storia della città e del mulino attraverso modelli e installazioni AV mentre sono disponibili anche visite guidate. Il ponte all’esterno del mulino offre una vista mozzafiato su Haarlem.

Per chi è in cerca di cultura, Haarlem è anche la sede dei musei d’arte Frans Hals e De Hallen che si sono fusi e sono stati ribattezzati Frans Hals Museum-Hof. Situati a pochi passi l’uno dall’altro, questi musei attireranno tutti gli amanti dell’arte poiché contengono opere d’arte storiche e installazioni d’arte moderna.

Spiagge vicino ad Amsterdam

Amsterdam potrebbe non sembrare la destinazione ovvia per le persone che desiderano godersi una giornata al mare. Tuttavia, i Paesi Bassi vantano la costa più incontaminata di tutto il Nord Europa con lunghe distese di sabbia dorata. È facilmente raggiungibile dalla capitale con i mezzi pubblici che passano direttamente durante l’estate.

L’altro vantaggio della costa olandese è che il vento soffia spesso nell’entroterra al largo del Mare del Nord. Ciò rende località balneari come Zandvoort aan Zee e IJmuiden (situato all’imbocco del River IJ) i luoghi ideali per gli appassionati di sport acquatici e del vento come surf, vela, kite-surf e land-yachting. Tutta l’attrezzatura può essere noleggiata mentre i professionisti sono disponibili per offrire lezioni a chi ha meno esperienza, compresi i principianti assoluti.

Oltre ad altre attività acquatiche come il nuoto e la pesca, i visitatori dell’ex villaggio di pescatori di Zandvoort aan Zee possono anche gustare un drink in uno dei suoi numerosi bar alla moda sulla spiaggia o assaggiare pesce appena pescato dai suoi numerosi ristoranti. Il resort dispone anche di un museo di arte / storia e il Jutters Mu-ZEE-um, un tesoro di manufatti scoperti dai bagnanti.

Chiunque visiti la località di IJmuiden ha anche delle alternative a una giornata in spiaggia. L’IJmuiden Zee-en Havenmuseum racconta lo sviluppo del villaggio e dei suoi dintorni mentre il Forteiland IJmuiden mostra il ruolo svolto dalla zona durante la seconda guerra mondiale.

Per gli amanti della natura, le dune olandesi (situate dietro le spiagge) sono il luogo ideale per entrare in contatto con la natura. L’esplorazione può essere effettuata noleggiando una bicicletta o facendo escursioni ei visitatori hanno l’opportunità di vedere fiori selvatici e fauna selvatica rara.

Aperto dall’alba al tramonto, il Parco Nazionale Zuid-Kennemerland si trova tra Zandvoort e IJmuiden. Le sue foreste, laghi e stagni ospitano una varietà di specie animali tra cui uccelli, bovini delle Highlands, cervi, conigli e bisonti europei. È un luogo idilliaco per allontanarsi da tutto e rilassarsi.

Una vacanza in città ad Amsterdam può essere facilmente combinata con gite di un giorno nell’area circostante, in modo che i visitatori abbiano la possibilità di vedere un altro lato dei Paesi Bassi. Che tu sia interessato ad attività sportive, cultura o natura, i viaggi fuori dalla capitale olandese hanno qualcosa per soddisfare tutti.

Dai un’occhiata a “Around Amsterdam” su YeahMagazine per molte altre idee

What are you looking for?

Search or select categories
    AmsterdamYeah sponsors (Become a sponsor too):