Amsterdam Region: Est (Oost)

Se ami conoscere culture diverse, il quartiere di Amsterdam Est è il posto giusto. Il quartiere è stato costruito nel XIX secolo e vanta edifici monumentali, cultura diversificata e strade molto ampie. Questo distretto è stato fondato nel maggio 2010 dopo aver fuso i comuni di Oost-Watergraafsmeer e Zeeburg. Occupa un’area totale di circa 30,5 chilometri quadrati con una popolazione di circa 129.000 residenti. Nella location, puoi gustare piatti e conoscere gli stili di vita di varie culture di tutto il mondo.

Attrazioni a Oost

Tropenmuseum

Tropenmuseum è un museo per le culture di tutto il mondo. Nel museo troverai diversi manufatti interessanti e informazioni su varie culture. Ha una grande sala centrale che ti dà una rapida visione delle mostre. La maggior parte delle mostre permanenti sono costruite attorno a temi che mettono in contatto persone di diversa estrazione. C’è anche una mostra Junior costruita appositamente per i bambini piccoli. Questo museo è diverso dal tuo museo standard in quanto comprende toccare, vedere, partecipare e sperimentare per offrire ai bambini un’esperienza stimolante in modo che siano in grado di ricordare ciò che imparano.

Oosterpark

Nel cuore del quartiere si trova un grande parco che dispone di vasti spazi verdi aperti, diversi ruscelli e stagni, oltre a una vasta rete di sentieri pedonali. Il parco multiculturale attira centinaia di residenti per rilassarsi all’aria aperta o prendere parte ad alcuni dei tanti eventi che si tengono nel parco.

Leonard Anthony Springer ha progettato il parco nel 1891 come un parco inglese. Ospita il monumento nazionale alla schiavitù per commemorare la fine della schiavitù nel 1863. C’è anche il monumento De Schreew (l’urlo) che commemora Theo Van Gogh, un editorialista assassinato dagli estremisti e sottolinea la libertà di parola.

Dappermarkt

Dappermarkt è un mercato all’aperto, che ha oltre 200 bancarelle dove puoi acquistare tutto, dai fiori ai vestiti e agli elettrodomestici. Ha anche molti prodotti freschi, tra cui pollo, pesce e verdure. Puoi cercare cibi speciali da vari paesi come Marocco e Turchia. Il mercato è aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato e accessibile dalla stazione ferroviaria di Muiderpoort o dai mezzi pubblici. È un’ottima zona per acquistare vestiti o souvenir. Leggi QUI su tutti gli altri mercati di Amsterdam.

Goditi una passeggiata al Park Somerlust

Questo parco si trova in un sito che ospitava la Southern Gas Factory. Fa parte della trasformazione dell’area ex industriale in uno spazio di lavoro e di vita. L’ampio parco confina con il fiume Metropolitan e offre un paesaggio fantastico per godersi il fresco delle acque mentre ci si crogiola al caldo sole. Puoi anche fare una passeggiata nel parco e goderti la flora e la fauna disponibili. La progettazione del parco è iniziata alla fine del 2017. Non ci sono eventi regolari nel parco, ma ci saranno nel prossimo futuro.

Visualizza le opere d’arte di Van Gogh al Museo Van Gogh

Il museo è stato fondato nel 1973 come dedica per mettere in mostra le opere d’arte di Vincent Van Gogh. Van Gogh era un pittore che morì nel 1890. Le sue famose opere d’arte includono ritratti e dipinti naturali di fiori e paesaggi. È il museo più visitato di Amsterdam con oltre due milioni di visitatori all’anno. Troverete le opere d’arte disposte cronologicamente in base alla data in cui sono state dipinte. Ci sono sezioni per i dipinti restaurati e altri contemporanei. L’edificio che ospita l’opera d’arte è ecologicamente sostenibile e ha molta luce naturale e scale facili da percorrere.

Scopri la seconda guerra mondiale dagli occhi di un adolescente alla casa di Anne Frank

Anne Frank era una ragazza ebrea in tempo di guerra che viveva in città. Durante la seconda guerra mondiale , i nazisti che invasero la città perseguitarono la comunità ebraica. Anne Frank e i membri della sua famiglia si sono nascosti in una dependance presso la Ann Frank House . Qui scriveva nel suo diario i resoconti quotidiani della guerra e della vita cittadina. La famiglia fu infine catturata e portata nei campi di concentramento. Non è sopravvissuta al calvario, ma suo padre l’ha fatto e ha contribuito a pubblicare le sue voci di diario. Questo edificio ti offre molte storie non raccontate del regime nazista e della seconda guerra mondiale.
Fai un tour del cibo di strada a Javastraat
Javastraat è il cuore del quartiere di Oost. Nel corso degli anni, è stato considerato il luogo ideale per gustare il miglior pane, piatti, frutta e snack in tutta la città. Qui troverai la cucina di varie parti del mondo. C’è un ottimo mix di bar espresso, caffè per brunch e concept store. È un ottimo posto per fare colazione, pranzo o uno spuntino veloce sotto il caldo sole.
Fai un giro nella natura al ponte di Nescio
Il ponte Nescio è un meraviglioso ponte sospeso in acciaio curvo di 800 metri di piedi e in bicicletta ad Amsterdam. Il suo design ha vinto riconoscimenti in tutto il mondo e gli è valso diversi premi. Attraversa il Canale del Reno collegando le aree residenziali delle isole artificiali IJburg alla terraferma. Amerai l’esperienza di cavalcare sul canale e le vedute della città e le navi che passano sotto.

What are you looking for?

Search or select categories
    AmsterdamYeah sponsors (Become a sponsor too):